News-It-2014-1

Le nuove pagine dedicate al 20° Congresso A.I.A.S. - Edizione 2017

Si è tenuto a Cesano Maderno, nel Palazzo Arese Borromeo, il 20° Congresso Nazionale dell'A.I.A.S..

Troverete  immagini e notizie sulla manifestazione alle seguenti pagine :


Si avvisano i gentili Visitatori che per ragioni di spazio le pagine dedicate al Congresso A.I.A.S. 2015 saranno disponibili nella pagina "Rispolverando vecchie foto".

Immagini dal 12° Raduno Internazionale del Bonsai & Suiseki Crespi Cup 2017

 
 
15-17 Settembre 2017 Parabiago (Milano)
 
12° Raduno Internazionale
del Bonsai & Suiseki 

Crespi Cup 2017
     
Testo e foto di Daniela Schifano
 

Dopo due anni dall'ultima edizione, gli appassionati si sono ritrovati a Parabiago, ospitati dalla famiglia Crespi, per partecipare, guardare e godere degli esemplari che professionisti ed amatori delle arti orientali hanno proposto dalle loro collezioni : bonsai, suiseki e vasi antichi o di nuova produzione hanno partecipato alla mostra-concorso che ha visto in totale circa 260 oggetti esposti. Ospite e giudice di questa edizione il maestro Kunio Kobayashi, attuale presidente della Nippon Suiseki Association ed uno dei più grandi bonsaisti del mondo.

Dimostrazioni, lezioni, corsi, spettacoli hanno riempito questa tre giorni iniziata con la cerimonia di inaugurazione seguita da un momento di rara poesia: Susanna Marino, presidente del Centro di Cultura Italia-Asia,  accompagnata al pianoforte dal maestro  Luca Rampini, ha interpretato alcuni testi riguardanti il Giappone, proponendo la visione personale di famosi viaggiatori occidentali alternate ad alcune antiche fiabi giapponesi, come "Il salice di Kyoto". Musica, parole e la splendida voce di Susanna Marino si sono intrecciate donando  ai presenti un momento intenso quanto raro. A seguire, il primo incontro con il maestro Kunyo Kobayashi, "Scoprendo il fascino nascosto del bonsai e del suiseki", dedicato all'arte di esporre in base ai principi della Keido, la scuola fondata di Ichiu Katayama, di cui lo stesso Kobayashi è stato allievo.

 
         
         
Il Maestro ha prima allestito un piccolo tokonoma con un bonsai, un kakejiku ed una pianta di accompagnamento, sostituendo poi i vari elementi in modo opportuno : il bonsai con un suiseki, la pianta con un tempai, ogni volta cercando nella esposizione l'unione tra 'forma e spirito'.
Gli incontri dedicati al tema dell'esposizione sono proseguiti sabato, con la conferenza di Edoardo Rossi, che ha proposto agli intervenuti un tema molto attuale : è possibile adeguare l'esposizione di un bonsai o di un suiseki ad una visione più legata al vissuto occidentale ? E se sì, come ?
Per gli amanti del suiseki, infine, domenica mattina il maestro Kunio Kobayashi ha di nuovo incontrato gli appassionati per parlare di suiseki. Al termine della conferenza, grazie alla disponibilità del Maestro, gli interessati gli hanno potuto chiedere un parere sulle proprie pietre.
Non è facile descrivere in poche righe le tante attività che hanno arricchito questa manifestazione, destinate non solo agli appassionati che si sono iscritti ai workshop o che hanno assistito alle lavorazioni dei Maestri presenti, ma anche ai tanti curiosi, con l'intento di appassionare anche chi è alle prime armi, come i corsi per bambini di bonsai ed ikebana o la possibilità di vedere la cerimonia del tè o ancora di avvicinarsi ai sapori della cucina giapponese.
         
   
         
   
         
   
         
   

 

Le pietre in concorso erano 61, più una fuori concorso esposta da Paolo Dassetto. Molti i Soci A.I.A.S. presenti con i loro suiseki, tra cui i vincitori pari merito del primo premio della Suiseki Crespi Cup : Paolo Dassetto, con una pietra giapponese, ed Emilio Capozza, con una pietra oggetto italiana.
 

Le pietre vincitrici (pari merito) della Crespi Suiseki Cup 2017
 

 

Emilio Capozza
Keisho-seki - Pietra oggetto
 
Paolo Dassetto
Abegawa-ishi
 
Altri premi assegnati a suiseki di Soci A.I.A.S. sono andati alle pietre di Claudio Villa, Enzo Ferrari, Paco Donato e Daniela Schifano. Al suiseki esposto da Paco Donato, una pietra pozza di origine giapponese, è stato assegnato da Massimo Bandera il B.C.I. Excellence Award for Suiseki.
Hanno esposto anche i soci A.I.A.S. Lorenzo Sonzini, Laura Monni, Felice Colombari, Franco Mauri,
Pietro Prudentino, Carlo Vanni, Ezio Piovanelli, Riccardo Sorbino, Ettore Gardini, Igor Carino, Giorgio Rosati, Gianni Bonato, Cesare Fumagalli, Gianluigi Enny, Giovanni Burgaretta,Valter Giumelli, Roberto Rampazzo e il club "Amatori Bonsai e Suiseki Genova". Le pietre erano esposte anonime, quindi mi scuso se non fossi stata in grado di riconoscere tutte le pietre degli amici dell'A.I.A.S.. Sempre per lo stesso motivo, alcune immagini non avranno il nome dell'espositore, perchè non sono stata in grado di associare la pietra al suo proprietario.
 

 

Claudio Villa
Secondo premio
Yamagata-ishi

 
Enzo Ferrari
 Terzo premio
Setagawa Mizutamari-ishi
     
 

 

Paco Donato
 Menzione di merito

B.C.I. Excellence Award for Suiseki
 Mizutamari-ishi - Pietra a forma di pozza

 
Daniela Schifano
 Menzione di merito
"Amakazari-yama" - Sajigawa-ishi
Monte Amakazari - Pietra del fiume Saji
 

 

 Carlo Guardigli
Menzione di merito

Yamagata-ishi

 
Ammon Pateli
 Menzione di merito
Setagawa-ishi
 
 Le pietre in mostra
 

 

  Fuori concorso
Paolo Dassetto

"Himashima"
Sado Akadama ishi

 

 

 Riccardo Sorbino
  Kinzan-seki - Furuya-shi
Pietra a forma di montagna a veduta ravvicinata

 
Riccardo Sorbino
  Kinzan-seki - Furuya-ishi
Pietra a forma di montagna a veduta ravvicinata
 
 

 

 Laura Monni
"Il canto dell'acqua per Benten"
Composizione di suiseki

 
Laura Monni
"Il canto dell'acqua per Benten"
Composizione di suiseki
 

 

 Daniela Schifano
"Amakazari-yama" - Sajigawa-ishi
Monte Amakazari - Pietra del fiume Saji

 
Paco Donato Mizutamari-ishi
Pietra a forma di pozza
 

 

 Lorenzo Sonzini
Mon'yo-ishi "Dolomiti"
Pietra disegnata

 
Giorgio Rosati
"Noh Kanze" - Sajigawa Sugata-ishi
Pietra con forma umana dal fiume Sajigawa
 

 

 Ettore Gardini
"Ascolto il vento, inerpicarsi in vetta... la valle del lago"

Kinzan-seki

 
Igor Carino
Ibigawa-ishi

 
 

 

Valter Giumelli
Sugata-ishi "La geisha"
 
Pietra a forma umana

 
Cesare Fumagalli
Kinzan-seki
Pietra a forma di montagna a veduta ravvicinata
 

 

 Pietro Prudentino
Dan-seki
Pietra altopiano

 
Felice Colombari
Kinzan-seki
Pietra a forma di montagna a veduta ravvicinata
 

 

 Franco Mauri
Kinzan-seki "Spirito"

Pietra a forma di montagna a veduta ravvicinata

 
Gianluigi Enny
Sugata-ishi
 
Pietra a forma umana
 

 

 Carlo Vanni
Kuzuya-ishi

Pietra a forma di capanna

 
Giovanni Burgaretta
Kinzan-seki "Spirito"
 
Pietra a forma di montagna a veduta ravvicinata
 

 

Amatori Bonsai e Suiseki Genova
"Il viaggio di Daruma"

Composizione di suiseki

 
Gianni Bonato
Iwagata-ishi
Pietra a forma di roccia costiera
 

 

 Roberto Rampazzo
Doha-ishi

Pietra a pendio

 
Toyama-ishi
Pietra a forma di montagna in lontananza
 

 

 Kinzan-seki
Pietra a forma di montagna a veduta ravvicinata

 
Keisho-seki - Pietra oggetto
  "Tsunami"
 

 

Nicola Crivelli


 
 

 

 Dobutsu-seki
Pietra a forma animale

 
Kinzan-seki
Pietra a forma di montagna a veduta ravvicinata
 

 

 Kikka-seki
Pietra con motivo a crisantemo

 
Dan-seki
Pietra altopiano 
 
 

 

 Wogata-ishi
"La cernia"

Pietra a forma di pesce

 
 
 

 

Taki-ishi
Pietra con cascata

 
Yadori-ishi
Pietra con rifugio
 

 

 Yamagata-ishi
Pietra a forma di montagna

 
Yagata-ishi, Yamagata-ishi, Mizutamari-ishi
 

 

 Kinzan-seki
Pietra a forma di montagna a veduta ravvicinata

 
Domon-ishi
Pietra con gallerie
 

 

 Toyama-ishi
Pietra a forma di montagna in lontananza

 
Dan-seki
Pietra altopiano
 

 

Dobutsu-seki
"L'elefante... a mia nonna"
Pietra a forma di animale

 
Aka-ishi
"Deserto del Gobi"
 
Pietra di colore rosso
 

 

Ezio Piovanelli
Hirasu-ishi

Pietra a banco di sabbia

 
Kinzan-seki
Pietra a forma di montagna a veduta ravvicinata
  
 
 

 

 Toyama-ishi
Pietra a forma di montagna in lontananza

 
Dan-seki
Pietra altopiano
 

 

 Kinzan-seki
 
Pietra a forma di montagna a veduta ravvicinata

 
Iwagata-ishi
Pietra a forma di roccia costiera
 

 

 Dobutsu-seki
Pietra a forma di animale

 
Kuzuya-ishi
Pietra a forma di capanna
 

 

 Kamogawa Taki-ishi
Pietra a forma di cascata del fiume Kamo

 
Seigaku Toyama-ishi
Pietra a forma di montagna in lontananza
 

 

 Toyama-ishi
Pietra a forma di montagna in lontananza

 
Torigata-ishi
Pietra a forma d'uccello
 

 

 Yadori-ishi
Pietra con rifugio

 
Kinzan-seki
 
Pietra a forma di montagna a veduta ravvicinata
 

2017 Meihinten (per gent.conc. di Jeff Amas e Chris Cochrane) - Fotografie di Jeff Amas

 
Da: http://www.aias-suiseki.it/it/MostraMeihinten2013
“La Nippon Suiseki Association, fondata nel maggio 1961, tenne nel luglio di quello stesso anno la prima  Mostra Nippon Suiseki Meihinten.
Dal 2009, grazie al lavoro fotografico e di commento di Jeff Amas, Internet Bonsai Association pubblica un ampio resoconto sulle pietre in mostra.
 Nel 2010 la Nippon Suiseki Association ha celebrato la 50a Esposizione Meihinten mettendo in mostra i migliori Meiseki dei suo soci. Durante la manifestazione, Mr. Matsuura ebbe modo di annunciare il suo ritiro dalla presidenza (Chairman dell'Associazione), dopo oltre 20 anni di presenza attiva, accettando il ruolo di Vice-presidente Onorario e proponendosi di rimanere attivo nell'Associazione”

Nippon Suiseki Meihinten 2017 (57th)
per gentile concessione di Jeff Amas e Chris Cochrane
Fotografie di Jeff Amas

Chris Cochrane: Jeff Amas ha inviato le foto della 57 ° Nippon Suiseki Meihinten allestita al Santuario Meiji a Tokyo all'inizio di questo mese.

Jeff Amas ha scritto: “... quest'anno le persone stanno assumendo più rischi con le esposizioni in termini di colori e superfici. Nei libri ... (I libri sull’Esposizione di Suiseki Giapponesi in Esposizioni al Metropolitan Museum  di Tokyo/ CMC) ... i suiseki sono stati appena posizionati contro un neutro sfondo bianco. Mentre questo ci permette di concentrarci solo sulla pietra stessa, non ci mostra come il proprietario avrebbe potuto infatti presentare la pietra. Penso che questo sia davvero un punto di riferimento interessante. Certamente la risposta estetica sarebbe abbastanza diversa in ciascun caso.”
L’AIAS ringrazia l’amico e sostenitore Chris Cochrane ed il generoso contributo di Jeff Amas, attraverso i quali ogni anno possiamo attingere informazioni ed insegnamento per ampliare la comprensione di quest’Arte che tanto amiamo.
Luciana Queirolo

 

Abegawa ishi
29 x 24 x 24
 
Hakkaizan seki
23 x 18 x 27
     

 
Bonseki
27.5 x 18.5 x 17
  Fujigawa ishi
21 x 11 x 9
 
 

 

Furuya ishi
47.5 x 27 x 24

  Furuya ishi
 
16.5 x 13 x 14
 

 

Furuya ishi
 
15.5 x 11 x 10
   Hakkaizan seki
15 x 10.5 x 4.5
 

 

 Hakkaizan seki
 
21 x 15 x 15.5
   Kamogawa ishi
 12 x 20 x 28
 
 
 

 

 Kamogawa ishi
 25 x 19 x 16
   Kamogawa ishi
 14 x 10 x 9
 
     
Kamogawa ishi
 29 x 18 x 9.5
  Kamogawa ishi
 29.5 x 16 x 12
 

 

Kamogawa ishi
  17.5 x 9 x 12
  Kamogawa ishi
 21 x 15 x 15
 
 
     
Kamogawa maguro ishi
  11.5 x 6.5 x 3.5
  Kamogawa maguro ishi
  27.5 x 18 x 6
 

 

Kamuikotan ishi
20 x 10 x 5
  Kamuikotan ishi
25 x 12.5 x 6.5
 
     
Kamuikotan ishi - Sadoakadama ishi
5.5 x 8 x 5 - 8.5 x 7.5 x 5
  Kamuikotan ishi
14 x 12 x 5
 
 
     
Kifune ishi
17 x 14 x 34
  Kurama ishi
40 x 29 x 24
 
 
     
Murasaki Kifune ishi
33 x 15 x 15
  Sado akadama ishi
26 x 15 x 5
 
 
     
Sado kidama ishi
20.5 x 14 x 15
  Sajigawa ishi
28 x 16 x 6
 
     
Sajigawa ishi
66 x 22 x 17
  Sajigawa ishi
30 x 24.5 x 30.5
 
     
Sajigawa ishi
17 x 8 x 15.5
  Sajigawa ishi
17 x 11 x 20
 
     
Sakawagawa ishi
22 x 7 x 21
  Seigaku ishi
66 x 32 x 17
 
     
Senbutsu ishi
42.5 x 24 x 53
  Setagawa ishi
26 x 7  x 6.5
 
     
Setagawa tora ishi
26 x 17.5 x 4
  Setagawa tora ishi
49 x 29 x 35.5
 
     
Setagawa yomogi ishi
29 x 13 x 23
  Taihu stone
65 x 41 x 20
 
 
     
Takasuzusan seki
62 x 13.5 x 7.5
  Tamagawa ishi
17 x 11 x 6
 
     
Tanba shiun seki
66 x 23 x 25
  Tanba shiun seki
16 x 9.5 x 6
 
     
Tenryu Maguro ishi
22 x 16 x 22
  Tenryugawa ishi
46 x 26 x 13
 
 

Yase sudachi maguro ishi
26 x 12.5 x 10
 
 
Altri suiseki in mostra
 

 

 Abegawa shiko seki
30
x 19 x 16
   Bonseki
 10 x 6.5 x 6.5
 
 

 

 Furuya ishi
 
17 x 3.5 x 5
  Furuya ishi
 
12.5 x 10 x 38
 
 

 

 Furuya ishi
 
7 x 3.5 x 9
  Hakkaizan seki
17.5 x 12 x 15.5
 

 

Kamogawa ishi
  16.5 x 17 x 7
  Kamuikotan ishi
70 x 60 x  25
 

 

Kifune sudachi maguro ishi
28 x 17 x 8
  Kotaro ishi
60 x 28 x 17
 
 

 

Kurama ishi
31.5 x 13 x 9
  Sado akadama ishi
46 x 22 x 18
 

 

Sado aodama ishi
18 x 11 x 19
  Sajigawa ishi
59 x 25 x 10
 

 

Sajigawa ishi
22 x 8 x 6
  Setagawa ishi
46 x 29 x 17
 

 

Setagawa nashiji ishi
32 x 9 x 6
  Ubusan ishi
17 x 13 x 14
 
 

 

Pietro Prudentino racconta "Orizzonte Bonsai 2017"

ORIZZONTE BONSAI
IV Edizione Mostra Concorso Bonsai e Suiseki
8-9 Aprile 2017
Loggia dei Banchi, Pisa
 
I giorni 8 e 9 Aprile si è svolta la IV° edizione di Orizzonte Bonsai organizzata dal Club “L’ Arte Del Bonsai”. Dopo un anno di stop, è tornata una tra le mostre annuali più importanti che si svolgono in Italia con una nuova e prestigiosa location: la Loggia dei Banchi, nel centro della città di Pisa. Edificio storico del 1600, caratterizzato dal grande loggiato che ospitava, a quei tempi, il mercato della lana e della seta, è diventato , per l’occasione, sede di esposizione di Bonsai e Suiseki . Di contorno alla manifestazione, “Pisa in Fiore” che, con i suoi multicolori banchi di vendita di piante e fiori, ha richiamato numerosi visitatori. Dalla Spagna, Jesus Quintas, relatore e giudice per i 30 Suiseki in esposizione, tra cui uno fuori concorso di Luciana Queirolo. Nel pomeriggio di Sabato, Quintas ha tenuto una conferenza incentrata dapprima sulla filosofia della cerimonia del tè in Giappone, che, applicata al Suiseki, aiuterebbe a comprendere e godere al meglio di quest’arte. E’ passato poi alle esposizione delle pietre, nelle forme formali ed informali, evidenziando l’importanza di presentarle con cuore, sensibilità ed emozioni proprie. La domenica mattina, come da tradizione, il giudice ha valutato tutti i Suiseki presenti, gratificando gli espositori con commenti puntuali e dettagliati su ciascuna delle pietre. Un grande e sincero ringraziamento va al Club “L’Arte Del Bonsai”, di Pisa, che ha curato la manifestazione con passione, serietà e simpatia.  

 
         
         
   
         
     I suiseki in mostra    
   
         
         
   
         
         
         
         
         
         
         
         
         
   
         
   
         
   
         
     
         
   
         
     
         
     
         
       
         
     
         

 

Carlo Laghi racconta "Gonzaga 2017"

13a Mostra Mercato
MONDO BONSAI
8-9 Aprile 2017
Fiera Millenaria di Gonzaga (Mantova)
 
Nel week-end del 8 e 9 Aprile 2017 si è svolta la manifestazione "Mondo Bonsai",  nel nuovo capannone “O” della Fiera Millenaria.
 
Il ritrovarsi a Gonzaga, per noi soci A.I.A.S., è un momento di scambio di idee, di saluti e anche di pietre, nel senso che possiamo vedere in anteprima i nuovi esemplari ma soprattutto il rivedersi dopo alcuni mesi dal Congresso ne fa un momento molto atteso da tutti.
Il tema dell’incontro era “allestire un tokonoma”.
I 21 soci partecipanti hanno allestito 17 tokonoma (da circa 2 ml. cad.) e presentato 38 pietre e 3 multipli nella maniera consueta, per un totale di 62 pietre.
  La zona dedicata ai 17 tokonoma: ogni alcova era lunga 200 cm, con una alzata di circa 170 cm dal bordo del tavolo.  
   
 
Nel pomeriggio di sabato, Daniela Schifano ha prima parlato di suiseki : una chiacchierata per 'non addetti ai lavori', per spiegare a nuovi appassionati eventualmente presenti come iniziare a praticare questa affascinante arte. Il punto di inizio è sempre legato alla 'forma' di una pietra, Daniela ha quindi portato alcuni esempi che illustrassero le categorie principali : la montagna in primis ma anche la cascata, l'altopiano, l'isola, la pozza,  la capanna, la barca. E se la forma è il punto di inizio, in realtà il fascino di una pietra risiede nell'evocare, in un modo semplice ed umile, con colori smorzati e tenui, un mondo di sensazioni racchiuse in una mano.Ha anche portato una pietra ancora da pulire, come esempio di cosa cercare e di come la strada che una pietra percorre per diventare suiseki è molto lunga.
 
   
 
   
Siamo poi passati sul campo, a visionare e discutere con tutti noi presenti i tokonoma allestiti. Vi ricordo che non erano presenti vincoli di stagionalità e potevamo azzardare e spingerci oltre.
Risultato :  alcuni allestimenti, a mio avviso, rivedendoli e discutendoci sopra, sono risultati migliorati.
 
La giornata di domenica è stata dedicata a lavorazioni bonsai e alla conferenza teorico-pratica sui kusamono tenuta da Diego Rigotti, mentre per noi al parlare  sia di progetti personali sia dei prossimi incontri Aias.

Nel pomeriggio, proveniente da una manifestazione svolta a Pisa, è giunta Luciana Queirolo assieme a Jesus Quintas e signora : anche loro hanno visionato le pietre esposte elargendo consigli a tutti noi.
 
 
   
I quattro moschettieri   Laura... scrive   Il gatto e la volpe
     
Jesus Quintas e i soci AIAS       Luciana controlla
 
Per la cronaca "Mondo Bonsai" non è solo una rassegna di bonsai e suiseki ma un’insieme di arti orientali quali cerimonia del te, vestizione del kimono, kendo e katane, carpe koi, campane tibetane, bambole giapponesi oltre agli immancabili venditori di bonsai, vasellame, utensileria, concimi, tempai e altro ancora.
Personalmente sono rimasto colpito dall’immensa fioritura di un glicine, da un paio di esemplari di bonsai, da una curiosa pietra di compagnia al bonsai, dalla costruzione di un vaso al tornio verticale e da manufatti in gres di ottima fattura.

Noi tutti dobbiamo ringraziare la socia Aias Laura Redini, organizzatrice assieme a tutto il Club Bonsai Gonzaga ...  ritornare il prossimo anno è una promessa.

Carlo Laghi
Immagini da Mondo Bonsai : le mie cose piacevoli
   
         
   
 
 
 
 
 
 
 
Le pietre esposte
 

Gianni Bonato

  Santo Buratto
 
 

Santo Buratto

  Erio Castagnetti
 

Felice Colombari

  Felice Colombari
 
 

Mario Crema

  Mario Crema
 

Scuola Suiseki do Groane

  Scuola Suiseki do Groane
 

Scuola Suiseki do Groane

  Amedeo Ducoli
Amedeo Ducoli
 
Amedeo Ducoli
 

Amedeo Ducoli

  Amedeo Ducoli
 GianLuigi Enny
 
 GianLuigi Enny
 Cesare Fumagalli
 
 Cesare Fumagalli
 
 Cesare Fumagalli
 
  Carlo Laghi
 
Carlo Laghi
 
  Carlo Laghi
Carlo Laghi
 
  Carlo Laghi
 Ulisse Maccaferri
 
  Franco Mauri
 
 Franco Mauri
 
   Laura Monni
   Ezio Piovanelli
 
   Ezio Piovanelli
Renzo Rabitti
 
 Renzo Rabitti
Renzo Rabitti
 
 Roberto Rampazzo
 Roberto Rampazzo
 
  Roberto Rampazzo
 Roberto Rampazzo
 
 Daniela Schifano
 
 Daniela Schifano    Daniela Schifano
 
 Daniela Schifano    Attilio Valdifiori
I tokonoma
 
 


Scuola Suiseki do Groane
"Vento tra i pini"

 
 
 
 

 
Scuola Suiseki do Groane
Primavera

 
 
Scuola Suiseki do Groane
 
 Scuola Suiseki do Groane
 
 

Amedeo Ducoli

 
 

Amedeo Ducoli

 

Amedeo Ducoli

 
 
 

Cesare Fumagalli

 

Cesare Fumagalli

 
 

 

Cesare Fumagalli

 

Cesare Fumagalli

 
 

Carlo Laghi

 
 

 

Carlo Laghi

 

Carlo Laghi

 
 

Carlo Laghi

 
 

 

Carlo Laghi

 

Carlo Laghi

 
 

 

Ulisse Maccaferri

 
 

 

Ulisse Maccaferri

 
 

 

Laura Monni

 
 

 

Laura Redini

 
 

 

Daniela Schifano
Primavera

 
 

 

Daniela Schifano
Estate

 
 

 

Laura Segna

 
 

Laura Segna

 
 

 

Laura Segna

 
 

 

Lorenzo Sonzini

 
 

Lorenzo Sonzini

 
 

 

Lorenzo Sonzini

 

Memorial Angelo Attinà al Festival del Bonsai 2016 ad Andora

L'Associazione Culturale Drynemetum Bonsai ci rende partecipi dell'assegnazione del Memorial  "Angelo Attinà", nell'ambito del Festival del Bonsai 2016, ad Andora.
 
   
Ringraziamo di cuore il Club Drynemetum per aver ricordato oggi ed aver stimato sempre il nostro amico comune Angelo Attinà   Suiseki "Leone" premiato con la targa Memorial Angelo Attina’ - consegna il premio il Giudice per il suiseki, Ezio Piovanelli   ll suiseki premiato appartiene a Jean Claude Febb, qui assieme al Presidente del  Drynemetum Bonsai, Giancarlo Pezzoni.

Le nuove pagine dedicate al 19° Congresso A.I.A.S. - Edizione 2016

Si è tenuto a Bondeno, nel Parco Comunale "Corte Matilde" il 19° Congresso Nazionale dell'A.I.A.S..
Troverete  immagini e notizie sulla manifestazione alle seguenti pagine :

Si avvisano i gentili Visitatori che per ragioni di spazio le pagine dedicate al Congresso A.I.A.S. 2014 saranno disponibili nella pagina "Rispolverando vecchie foto".

Dal 24 al 25 Settembre 2016 il XIX Congresso Nazionale A.I.A.S. : programma, regolamento e alberghi

 
Ecco dove poter dormire vicino a Gonzaga  :

GONZAGA

  • IL RIFUGIO: tel. 0376/595071 oppure cell. 338/9664834 (singola € 40–doppia 60- tripla 80);

    PEGOGNAGA – 6 km

  • AGRITURISMO CA ROSSA: tel. 0376/559072 oppure cell. 348/6929358  (singola € 40–doppia 60- tripla 80 );

REGGIOLO (RE) – 3 km

  • HOTEL DEI GONZAGA: tel. 0522/974737 (singola euro 47 – doppia 75);

  • AGRITURISMO BOSCHI: tel 0522/972745 (singola euro 40 – doppia 65).

Condividi contenuti